ATTENZIONE! La tua versione di Microsoft Internet Explorer è obsoleta e potrebbe compromettere la tua corretta navigazione. Aggiornala adesso!

Esposito Gennaro

 

‘O nomme ca t’assegna n’identità

Ca dice 'a ro’ viene e addo’ sì nato

‘O marchio ‘e fabbrica ‘e na città

Nomme ch’è ‘o cunto ‘e nu passato

 

‘E lazzare e scugnizze mmiez’ a via

Crisciute senza mamma e senza pate

Ca chi sa’ pe’ quale scurtesia

"Esposti" ‘a Rota d’Annunziata

 

Nun c'è cosa assaje cchiù cara

‘E fà parte ‘e na famiglia

Ca fa doce pure chello ch’è amaro

 

Te rienchie ‘o core d’allerezza

E ‘o sanno buono ‘e figlie

A ‘o bene ‘e genitore nun c'è prezzo

 

        

                                                 Stefano Serino